Stampa la ricetta
BUCATINI AL RAGÙ DI SALAMELLA

I bucatini sono una varietà di pasta molto diffusa nel centro Italia. Sono simili agli spaghetti, ma con un diametro maggiore e sono forati all’interno: questo permette un assorbimento maggiore delle salse.  Oggi vi propongo i bucatini con ragù di salamella , un piatto con carattere e con un piacevole sapore. Questo, come tanti altri piatti della nostra cucina, ci permette di portare in tavola sapori rustici di altri tempi… sapori che sono stati ereditati dalle tradizioni passate. Allora, volete sapere come si preparano questi bucatini al ragù di salamella? Venite con me!

BUCATINI AL RAGÙ DI SALAMELLA RICETTA

Valori nutritivi per porzione

  • 625 calorie
  • 69,1 g. carboidrati
  • 20,7 g. grassi
  • 27.5 g. proteine

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g. di bucatini
  • 500 g. di ragù di salamella
  • Formaggio grattugiato tipo Grana o Parmigiano
  • Sale e pepe q.b.

RICETTA PASSO PASSO

RAGÙ DI SALAMELLA

Vi invito a guardare la ricetta del nostro ragù di salamella, dove troverete tutti le indicazioni per realizare un ottimo sugo dal sapore ricco e deciso, che darà a questo piatto carattere e con il quale conquisterete il palato dei vostri ospiti…oltre che il vostro!

BUCATINI

Con il ragù pronto non vi resta altro che cuocere la pasta. I bucatini, a differenza di quello che si possa pensare, hanno una cottura simile agli spaghetti, perché nonostante il loro spessore, il foro al loro interno permette l’entrata dell’acqua favorendone la cottura. Comunque, spesso e volentieri suggerisco, quando si usa pasta confezionata, di guardare le indicazioni che trovate sull’etichetta e che vi dirà i giusti tempi di cottura per ottenere una pasta sempre al dente.  A questo punto mettete sul fuoco una pentola capiente con acqua salata e, appena raggiunto il bollore, mettete dentro la pasta. Aiutandovi con una forchetta, cercate di immergere tutti i bucatini nell’acqua bollente: essendo un po’ più spessi faticano ad ammorbidirsi subito. Appena raggiunto il tempo di cottura, scolateli.

BUCATINI AL RAGU DI SALAMELLA1

Potete unire la pasta al sugo direttamente, o potete anche servire la pasta in un piatto e poi aggiungere il sugo in un secondo momento. Tenete conto che siccome la pasta tende ad apiccicarsi facilmente per via dell’amido, se si sceglie questa seconda opzione o aggiungete un filino di olio alla pasta, o dovete servirla a tavola immediatamente.

BUCATINI AL RAGU SI SALAMELLA2

Versate quindi una buona porzione di ragù sui bucatini e cospargeteci del formaggio grattugiato. Serviteli in tavola ben caldi!

Stampa la ricetta
POP UP- GESTIONE PLUS