Stampa la tua ricetta
LATTE D'AVENA

Il latte d’avena è una bevanda di origine vegetale estratta dai fiocchi di avena, un cereale ricco in nutrienti e con una quantità di proteine e fibre più elevata rispetto ad altri cereali. Insieme ad altre varietà di latte vegetale, come il latte di mandorla, il latte di riso o il latte di nocciole, il latte di avena può essere un eccellente sostituto per aiutare tutti coloro che hanno problemi di intolleranza al lattosio e che devono evitare il consumo di latte vaccino. Questa bevanda d’avena è anche adatta a vegani o vegetariani o anche per chi semplicemente fatica a digerire il latte di mucca o capra. La mucillaggine, che non è altro che una sostanza vegetale viscosa che si trova nell’avena,  farà sì che il vostro latte sia un po’ più denso e gelatinoso rispetto ad altri tipi di latte vegetale, ma questa viscosità sarà un toccasana per il vostro intestino.  Potete sempre allungarlo con un po’ più di acqua se volete un latte più liquido.  Preparare il latte di avena in casa è un’operazione veramente facile  veloce. Provateci! Se volete conoscere e approfondire su tutte le proprietà dell’avena potete consultare il nostro post, un’intera pagina dedicata a questo ricco cereale.

LATTE D’AVENA RICETTA

Valori nutritivi per ogni 100 ml

  • 55 calorie
  • 10 g. carboidrati
  • 0.9 g. grassi
  • 2.1 g. proteine

Ingredienti per circa 800 ml di latte

LATTE D’AVENA VIDEORICETTA

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo latte d'avena 1

1- In una ciotola o in un pentolino profondo mettete i fiocchi di avena 2- insieme a 300 ml di acqua. Lasciateli riposare per un paio di ore. 3- Trascorso questo tempo, potete utilizzare un mixer ad immersione e mixare bene il tutto.

ricetta passo passo latte d'avena 2

4- A parte, in un recipiente, aiutati con un sacchetto o colino a maglie sottili, 5- filtrate il latte dai fiocchi di avena macinati. Faticherete un po’ di più a filtrarlo per via della mucillaggine, questa sostanza viscosa che renderà il composto un po’ più denso. Non appena tutto il latte sarà stato filtrato, potrete aggiungere l’acqua restante al sacchetto e ripassare di nuovo il tutto. Finito questo passaggio, potete addolcire il latte con 2 cucchiaini di sciroppo d’agave.  Ricordate sempre che potete allungare il latte di avena se lo trovate troppo viscoso, tuttavia  è molto importante ricordarvi anche, che quella viscosità è un vero e proprio toccasana per il vostro intestino. 6- Versate la bevanda così ottenuta in un recipiente di vetro e mettetela in frigorifero per un paio di giorni.  Non dimenticate di agitare bene prima di servirla, visto che la parte solida si sedimenta facilmente. Potete consumarlo anche caldo.

LATTE D'AVENA

Consumatelo più spesso e includetelo nella vostra dieta. Le proprietà del latte di avena sono davvero tante e quasi miracolose.

Stampa la tua ricetta