Stampa la tua ricetta

Il rotolo alla crema pasticcera è un’eccellente idea per una merenda diversa e  piacevole. Nel periodo invernale è oltremodo confortante poterlo accompagnare con una buona tazza di tè ben caldo, mentre in estate sarà perfetto con una bevanda fredda. Sempre e comunque sarà adatto all’occasione. A questo punto andiamo a vedere quali sono gli ingredienti e come procedere.

ROTOLO ALLA CREMA PASTICCERA RICETTA

Ingredienti per un rotolo di 8 porzioni circa.

  • 5 uova intere
  • 140 g. di zucchero
  • 100 g. di farina
  • 1 cucchiaino d’estratto di vaniglia o una bustina.
  • 12 g. di miele
  • 400 g. di crema pasticcera.

RICETTA PASSO PASSO

ricetta passo passo rotolo alla crema 1

Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli. Mettette i tuorli in un mixer insieme al miele e a 90 g.di zucchero. Lo zucchero restante lo utilizzeremo più avanti con gli albumi. Mixate bene i due ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, chiaro e cremoso. Mettetelo in una ciotola e lasciatelo riposare.

ricetta passo passo rotolo alla crema 2

Successivamente prendete gli albumi con il restante zucchero e lavorateli fino a montarli a neve morbida. Appena pronta, aggiungete il composto a quello fatto in precedenza e mescolate. Poi incorporate anche la farina setacciata e continuate a mescolare: tutti gli ingredienti devono amalgamarsi senza lasciare grumi. Dovete mescolare molto lentamente, con un movimento dal basso verso l’alto, permettendo al composto di rimanere corposo.

ricetta passo passo rotolo alla crema 3

A questo punto coprite un leccarda con carta da forno e stendete il composto seguendo le dimensioni della teglia e lasciando un’altezza di circa 1 centimetro. Mettete il composto in forno preriscaldato per 6 minuti a 200°C. Ricordate che ogni forno è diverso, tenete conto che la pasta biscotto deve dorarsi solo leggermente. Perciò tenetela sotto controllo se non avete confidenza con il funzionamento del vostro forno.

ricetta passo passo rotolo alla crema 5

Raggiunto il tempo di cottura, estraete la pasta biscotto dal forno, cospargete la superficie con  un po’ di granella di zucchero e copritela con una pellicola in attesa che si raffreddi. Quest’operazione aiuta la pasta biscotto a conservare tutta l’umidità neccessaria per darle sufficiente elasticità, e questo ci sarà utile al momento di arrotolarla evitando che si rompa. Dopo circa mezz’ora togliete la pellicola ed eliminate lo zucchero in eccesso dalla superficie (viene infatti usato solo per evitare che la pellicola aderisca alla pasta biscotto). Bagnate con acqua e zucchero  (circa 50 ml di acqua con 2 cucchiai di zucchero) tutta la superficie e infine spalmate la crema pasticcera , cercando di lasciarne di meno sui bordi per evitare che fuoriesca al momento della chiusura. Arrotolatela completamente e spolverate con abbondante zucchero a velo.

Stampa la tua ricetta
GESTIONEPLUS